Migliorare la qualità delle relazioni fra le persone è la mia mission.

teamofficeargumenta1

QUANDO

Il conflitto fra le persone all'interno di un'organizzazione nasce soprattutto dalle differenze individuali di personalità, di idee, di valori, di bisogni, di interessi e di obiettivi e non riguarda dunque il semplice disaccordo sulle modalità di svolgimento di un compito o sulle decisioni da prendere.
L'incapacità di confrontarsi in modo costruttivo e collaborativo, utilizzando anche una comunicazione efficace, fa sì che tali normali differenze diventino un vero e proprio scontro che blocca l'attività lavorativa e i cui effetti negativi si estendono sull'intera organizzazione.
 

skills1

COME

Partendo dall'analisi delle esigenze del cliente e della situazione di fatto all'interno della singola organizzazione, elaboro soluzioni personalizzate di miglioramento della qualità delle relazioni e della gestione dei conflitti.
Innanzitutto aiuto a disegnare e implementare un sistema interno di gestione dei conflitti, informale ma efficace.
Poi offro formazione specifica per creare una cultura delle relazioni collaborative e della prevenzione e gestione dei conflitti interpersonali.
Infine intervengo quando necessario come coach o mediatore aziendale.
 

hands1

CON QUALI RISULTATI

Migliorare la capacità di affrontare le reciproche differenze in modo costruttivo e collaborativo aumenta il benessere e la performance individuale e dell'intera organizzazione e in ultima la qualità dei prodotti o servizi offerti.
I costi diretti, ma soprattutto indiretti, di tali conflitti sono spesso sottovalutati e sorprendono i vertici aziendali quando ne diventano consapevoli.
Migliorare la qualità delle relazioni e ridurre l'incidenza dei conflitti interni ha dunque un impatto concreto sul conto economico dell'organizzazione.

fumetto1fumetto2

LA CHIAVE: IL SISTEMA INTERNO DI GESTIONE DEI CONFLITTI

SIGC

Perché un SIGC è necessario e conviene

Un Sistema Interno di Gestione dei Conflitti (SIGC) è un approccio integrato di formazione e servizi di sostegno per prevenire e gestire informalmente i conflitti nelle organizzazioni.

L'obiettivo di un SIGC è la trasformazione di ogni forma di conflitto interno in opportunità di auto−apprendimento e di auto−miglioramento dei protagonisti e dunque di aumento della performance individuale e organizzativa.

Le premesse per l'adozione di un efficace SIGC devono dunque far parte di una cultura aziendale che valorizza la qualità delle relazioni interne e la capacità di gestire i conflitti interpersonali ad ogni livello in modo costruttivo e collaborativo.

Scarica il PDF

GESTIRE I CONFLITTI PER AUMENTARE LA SICUREZZA SUL LAVORO

Le linee guida Inail sullo stress lavoro-correlato individuano le relazioni interpersonali come una dimensione organizzativa chiave e in particolare indicano lo sviluppo della capacità di gestione dei conflitti attraverso la formazione come un intervento di prevenzione primaria con alta efficacia su questo tipo di rischio.

Tutti sappiamo per esperienza quanto sia importante la qualità delle relazioni nell’ambiente di lavoro e come questo fattore possa influenzare in senso positivo o negativo la nostra performance ma anche la nostra salute psico-fisica.

Le crisi nelle relazioni interpersonali hanno infatti ripercussioni sia di tipo organizzativo sia individuale, diventando fonte di stress, diminuendo l’attenzione e la concentrazione, riducendo la comunicazione e la collaborazione.

Tutto questo, di riflesso, diminuisce anche la sicurezza dei processi nei quali è coinvolto il singolo lavoratore.

Ho deciso di mettere le mie competenze di formatore esperto nella gestione dei conflitti al servizio della prevenzione e sicurezza sul lavoro diventando formatore per la salute e sicurezza iscritto nei registri AiFOS.

certificato

Conosci la Qualità dell'Esperienza Lavorativa (QEL)?
È importante, perché determina la qualità dei tuoi servizi

La QEL fa riferimento all’esperienza del soggetto all'interno di un’organizzazione produttiva. Di fatto, essa manifesta i suoi effetti sull’intera organizzazione, influenzandola, e dunque sulla qualità del servizio/prodotto finale.
Inoltre, la QEL di ciascun soggetto contribuisce a generare la QEL dell’organizzazione, ciò che altre discipline chiamerebbero il campo di coscienza collettivo, un unico campo di informazioni e, dunque, di decisioni.
Ciò significa, concretamente, che anche le decisioni che fluiscono con direzione top-down, sono influenzate dal feed-back informale che si muove in direzione bottom-up e che è espressione della QEL di ciascun soggetto e ciò vale per tutti i processi che avvengono all'interno dell'organizzazione.

Approfondisci

happywork2

SEI UN MEDIATORE O UN AVVOCATO?

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE E CRESCITA PERSONALE IN UN UNICO CORSO!

Desideri un rapporto diretto con un docente capace di cogliere e rispondere ai tuoi bisogni sia di formazione sia di sviluppo personale?

Sei disposta/o ad andare oltre il sapere e il saper fare, e sviluppare il tuo “saper essere”?

Sei pronta/o a una nuova visione dei conflitti e del tuo ruolo?

Puoi unire aggiornamento professionale e crescita personale in un unico corso individuale sui temi della mediazione e della gestione dei conflitti che tiene conto delle tue specifiche esigenze!

Partendo dai contenuti innovativi dei corsi, collegati alla tua attività di mediatore o di avvocato, avrai in più la possibilità di aumentare la consapevolezza dei tuoi schemi e delle tue modalità e di acquisire strumenti e strategie per esprimere nel modo più efficace chi sei, in tutto ciò che fai.

VISITA LA PAGINA INFORMATIVA

 

feedback2

FEEDBACK ARGECO 360

IL FEEDBACK SULLE ABILITÀ RELAZIONALI E DI GESTIONE DEI CONFLITTI

Il feedback è uno strumento fondamentale per migliorare le proprie abilità e il feedback ARGECO 360 prende in considerazione in particolare la capacità di relazionarsi in modo efficace e soddisfacente soprattutto nelle situazioni di crisi o quando vi sono forti divergenze.

Grazie alla valutazione anonima delle modalità prevalenti di interazione e comunicazione fatta da persone significative nella propria rete di relazioni è possibile individuare le specifiche aree di miglioramento sulle quali intervenire con sessioni coaching.

Il feedback ARGECO 360 è rivolto a tutti coloro che vogliono migliorare le proprie doti comunicative, di leadership, di team building e gestione dei conflitti, sia in ambito lavorativo sia privato, ma anche a chi ha la curiosità di sapere come gli altri percepiscono e vivono l'interazione con lei/lui.

VISITA LA PAGINA INFORMATIVA

 

“Conosci te stesso” è una famosa esortazione che da Socrate in poi ci accompagna non solo nell’arte filosofica ma anche quella pratica. Non si tratta, a mio parere, soltanto di un imperativo morale, ma anche di un necessario monito soprattutto per chi lavora professionalmente nelle relazioni d’aiuto. Spesso l’immagine che abbiamo di noi stessi non corrisponde a quella che hanno gli altri di noi: integrare i punti di vista consente di vivere e lavorare meglio, ed è anche una attività molto interessante. Così il questionario formato dal Dott. Vignali, curato in ogni minimo dettaglio, ha costituito per me un importante strumento in questa direzione di integrazione e mi ha consentito di approfondire e sapere più cose su me stessa anche per aiutare meglio agli altri. Vivere con maggior consapevolezza è il viaggio che siamo chiamati a compiere”

F.T. Avvocatessa, mediatrice e cunselor

APPROFONDIMENTI

conflictmanagement


CONFLICT MANAGEMENT
Il conflitto come opportunità di crescita personale

Un libro per chi vuole imparare a gestire i conflitti interpersonali con approccio costruttivo e collaborativo e con l'obiettivo dell'empowerment delle parti.

Leggi anteprima su Google Books

L'OPINIONE DI CHI LO HA LETTO

"Conflict Management di Eugenio Vignali é un'interessante riflessione sulla mindset e le competenze necessarie per gestire l'attualissimo tema della diversità e dell'inclusione. Ripensare le organizzazioni, rilanciare gli approcci collaborativi significa, come sottolinea Vignali, formare persone che mettano al centro la relazione e la comprensione profonda dell'essere umano. Una lettura ricca di spunti utilissimi!"
Roberta Tempone - Coach Professionista

"Mi è arrivato come un libro sulla mediazione dei conflitti e quello che chiami "conflict management" è in realtà una concezione della mediazione che chiamerei "educativa". La scrittura è fluida, facile da leggere. Il tuo libro, pur essendo un esperto di mediazione, mi ha fatto riflettere e l'ho trovato interessante. Hai fatto un lavoro molto molto utile. Si sente sicuramente che sai di cosa stai parlando e che la tua non è una mera riflessione a tavolino."
Thierry Bonfanti - Mediatore, psicologo

"Il libro di Vignali fa emergere una questione importante; in un momento storico e all'interno di una socialità sempre più difficile da vivere in modo virtuoso, posso davvero immaginare di vivere all'interno di relazioni perfette? O, forse, è più opportuno cambiare il punto di vista accettando che è più importante avere strumenti per imparare a prendersi cura e a riparare le relazioni? In tal senso mi pare di leggere nelle parole dell'autore l'idea che la figura del facilitatore professionista possa diventare un supporto che non aiuta a risolvere i conflitti quanto a sciogliere di nodi. Questo lo scopo di questo terzo, ben presentato da Vignali nelle sue modalità d'intervento e nel suo ruolo tanto delicato, quanto decisivo ed affascinante. Il libro di Eugenio Vignali presenta e percorre in modo fruibile concetti importanti al grande pubblico facendolo in modo chiaro e comprensibile. Una lettura agevole da cui partire per eventuali approfondimenti."
Carlo Riccardi - responsabile formazione CAM ADR school


 

 

INTERVISTA A EUGENIO VIGNALI:
MEDIATORE E FOTOGRAFO

SU BLOG MEDIAZIONE

conflictmanagement1

COLLABORO CON

AccademiADRlogo300x1 CAMLOGOUMANITARIA2019positivo3x

accademiadellessere esaforum2medianos2

© Eugenio Vignali 2021 - p.i.-04148720263
QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIES DI PROFILAZIONE

disclaimer informativa privacy

fumetto2feedback2AccademiADRlogo300x1CAMLOGOUMANITARIA2019positivo3xaccademiadellessereesaforum2medianos2